Progettare E Realizzare Un Impianto Elettrico Industriale

La realizzazione di un impianto elettrico industriale inizia da un’attenta progettazione, e attraversa numerose fasi produttive per poter consegnare al cliente un capannone industriale perfettamente cablato e pronto all’utilizzo in qualsiasi settore.
RB Impianti è presente sul mercato degli impianti elettrici industriali fino dal 1970, e ha sviluppato una metodologia di lavoro che assicura risultati rapidi e soddisfacenti.

LA PROGETTAZIONE DELL’IMPIANTO ELETTRICO PER L’INDUSTRIA

Elemento chiave nell’ambiente industriale è la potenza massima necessaria allo stabilimento per poter operare. È infatti su questo parametro che si basa il dimensionamento dell’intero impianto; è comune che la richiesta di potenza renda necessaria una fornitura in Media tensione, il che renderà necessaria l’inclusione a progetto di un’apposita cabina di trasformazione. A  seguire, il progetto viene sviluppato organicamente, tenendo conto da un lato delle necessità generali come l’illuminazione, il condizionamento dell’aria, e le prese di corrente necessarie per il normale utilizzo, e dall’altro delle specifiche richieste di alimentazione dei macchinari presenti nel capannone. Determinati tutti i carichi di corrente è quindi possibile calcolare le misure e le quantità delle linee di alimentazione e distribuzione, e sulla scorta di tali misurazioni progettare, per finire, i quadri elettrici di distribuzione e quello generale. Oltre a questi dati generali, le esigenze particolari di un impianto industriale possono derivare da specifiche condizioni o richieste operative; un impianto che non deve arrestarsi nemmeno in caso di blackout, ad esempio, dovrà disporre di un gruppo elettrogeno opportunamente calibrato, così come un impianto che opera in atmosfere potenzialmente esplosive dovrà prevedere misure di sicurezza superiori allo standard.

LA REALIZZAZIONE DELL’IMPIANTO ELETTRICO INDUSTRIALE

Sia che si tratti di un lavoro in ristrutturazione di un impianto già presente, sia che si sia davanti ad una nuova costruzione, realizzare un impianto industriale è un lavoro complesso e ad alto tasso di professionalità. Sulla scorta del progetto fatto si procede infatti al tracciamento e alla successiva posa delle tubazioni e delle canaline, e successivamente all’interno di queste vengono fatti scorrere i cavi della corrente;  in questa occasione spesso si integra anche la posa dei cavi relativi alla telefonia o alla rete dati, così da sfruttare un’unica infrastruttura. Fatto questo è possibile procedere con la posa dei quadri elettrici, delle prese industriali e dei sistemi di illuminazione, oltre a quella di qualsiasi altro dispositivo necessario, come le telecamere di un impianto di videosorveglianza o i sensori di un impianto di rilevazione incendi.

Per scoprire maggiori informazioni relative agli impianti elettrici e affini che RB Impianti può realizzare per voi, potete consultare la nostra pagina dedicata agli impianti industriali

Per qualsiasi informazione o necessità, inoltre, potete contattarci direttamente: basta cliccare qui